LA MULA

San Donato di Ninea - LA MULA (m 1935)Il territorio della Mula viene inserito dalla Società Botanica Italiana fra le zona con biotipi da salvaguardare. Dal paese di San Donato di Ninea si percorre la carrabile per l'acquedotto fino al casello della Forestale dove è possibile rifornirsi d'acqua. Il sentiero comincia a salire seguendo la pendice boscata del monte La Mula, che resta sulla destra. Subito dopo è visibile la vetta, raggiungibile anche direttamente, ma ciò non è consigliabile in quanto, da questa parte si verificano delle slavine. Dalla cima del monte si apre un ampio panorama sul Mar Tirreno e Ionio e sui sottostanti rilievi: ricchi di faggi e di pini, sul versante ionico e brulli e pietrosi, per l'azione del vento, sul versante tirrenico. Dalla cima, per il ritorno, si deve rifare la stessa strada a ritroso fino all'ampio pianoro denominato il Campo, quindi si raggiunge il casello forestale.  La Mula è un grosso “panettone” di facile accesso con ampi panorami sul Tirreno. Inoltre, è la montagna di questo versante che porta ancora le “prove” dell’antica glaciazione wurmiana. Infatti, sono evidenti le numerose nicchie a forma di scodella che provano quegli eventi geologici.

 

Come arrivarci:

Dal rifugio Piano di Lanzo (1351 m ) prendere a sinistra. Attraversato un ruscello seguire il sentiero A5 che in circa un'ora porta a Frida: una sorgente cristallina che scaturisce dalle viscere di una grotta (per trovarla seguire la segnaletica). Qui termina la segnaletica. Per proseguire prendere a sinistra dell'abbeveratorio e all'incrocio seguire a destra la sterrata che conduce fino alla Mula. L'altopiano ai piedi della Mula è il Campo (1550 m) una depressione di origine carsica, dove è possibile incontrare branchi di cavalli allo stato brado. Scendendo sul versante Nord-Est della Mula si può ammirare fino a tutto agosto il nevaio omonimo, fenomeno raro per una montagna del meridione d'Italia.


Luogo di Arrivo: Monte La Mula (1935 m)

Difficoltà: EE= Escursionismo per Esperti. Il percorso presenta difficoltà di orientamento in caso di cattivo tempo.

Tempi di percorrenza:7 h A/R

Dislivello in salita: 584 m

Dislivello in discesa: 584 m

Rifornimento idrico: Rifugio Piano di Lanzo - Sorgenti di Frida

 

 

San Donato di Ninea - LA MULA (m 1935)
Total Hits: 2931
Your Email
Comment

Author: Anonymous
Created on: 12th Oct, 2012 01:13 PM
Your Name
Your Email
Your Phone
Enquiry

Email to:

Your Name:

Your Email:

Subject:

Community di San Donato di Ninea
A breve potrai far parte anche anche tu della community di Sandonatodininea.net

Meteo a San Donato di Ninea Previsioni meteo
Meteo a San Donato di Ninea